Tianjin Olympic Center

Benessere termico ottimale in tutto il centro olimpico multifunzionale di Tianjin.

La sfida

Il nuovo stadio olimpico di Tianjin occupa una superficie di 78.000 m2 ed è in grado di accogliere 60.000 spettatori. Lo stadio è uno dei principali centri sportivi realizzati per i Giochi Olimpici dell'estate 2008, che ospitò le partite di calcio giocate nella città portuale cinese di 10 milioni di abitanti. Oltre a un centro sportivo di livello mondiale, il complesso comprende una sala congressi internazionale su quattro livelli, una struttura sanitaria, negozi e ristoranti. L'impianto di riscaldamento e raffrescamento della struttura polifunzionale deve così soddisfare requisiti critici. Il clima interno confortevole e l'ottimizzazione dell'efficienza presuppongono che ogni area del complesso riceva il corretto flusso d'acqua.​​

La soluzione

Il team di IMI Hydronic Engineering Cina, lavorando a stretto contatto con i progettisti incaricati dall'amministrazione di Tianjin, presentò il principio del bilanciamento idronico e i vantaggi derivanti per i nuovi edifici in termini di maggiore efficienza energetica e regolazione precisa del clima interno. Riconoscendo i benefici intrinseci del sistema idronico, il cliente decise di adottare su ogni unità terminale prodotti per il bilanciamento di IMI Hydronic Engineering. IMI Hydronic Engineering Cina fornì idee, esperienza e assistenza tecnica per il progetto, consentendo di raggiungere le condizioni ambientali ottimali nei vari, atrii, stadi e negozi e assicurando a questa struttura d'avanguardia un ruolo di spicco a Tianjin anche a distanza di tempo dalle olimpiadi.​

DATI

TIPO DI PROGETTO
Palazzetto dello sport
NOME DELL'EDIFICIO
TIANJIN OLYMPIC CENTRE
LUOGO
Tianjin, Cina
PROPRIETARIO
The city government of Tianjin

Casi studio correlati